controllo degli anticorpi neutralizzanti SARS-COV-2

Il controllo degli anticorpi neutralizzanti SARS-COV-2 dopo il vaccino

Nonostante le misure preventive rimangano il primo aspetto fondamentale per tutelare noi stessi e gli altri dall’infezione da Sars-Cov-2, ora sono a disposizione vaccini che ci permetteranno di proteggerci da questo virus.

Questo vaccino, infatti, induce il nostro organismo ad attivare un meccanismo di protezione, ovvero la produzione di anticorpi specifici capaci di impedire l’ingresso del virus nelle nostre cellule. Il virus Sars-Cov-2 possiede quattro proteine strutturali: le proteine spike S, di membrana M, dell’envelope E e quella del nucleocapside N. La proteina spike è a sua volta costituita da due subunità: la subunità S1 che contiene il dominio legante il recettore RDB e permette al virus di legarsi al recettore ACE della cellula bersaglio, e la subunità S2 che, invece, consente l’ingresso del virus nella cellula ospite. La vaccinazione permette al nostro organismo di produrre anticorpi capaci di neutralizzare la regione RDB e di impedire, quindi, al virus di entrare nelle nostre cellule e di infettarle.

Gli anticorpi neutralizzanti sono in genere rilevabili 7-15gg dopo l’insorgenza della malattia oppure 10-15gg dopo la somministrazione completa del vaccino -quindi anche della II° dose, ove previsto-. La risposta immunitaria del nostro organismo sarà soggettiva, come per tutte le vaccinazioni, ovvero ciascuno di noi produrrà una risposta variabile sia in termini di quantità di anticorpi prodotti che in termini di tempo di reazione. Per questo è consigliabile monitorare nel tempo la protezione di ciascuno di noi nei confronti del virus Sars-Cov-2, ricercando gli anticorpi neutralizzanti prodotti dal nostro organismo.

Il laboratorio LAM mette a disposizione dei propri utenti il dosaggio quantitativo degli anticorpi neutralizzanti Sars-Cov-2 S-RDB IgG: il costo del test è 35.00€ (compreso il prelievo) e la risposta è pronta il giorno stesso.

I prelievi vengono effettuati senza appuntamento negli orari.

Si ricorda che l’unico test di riferimento per la diagnosi di infezione da Sars-Cov-2 rimane il tampone molecolare, prenotabile sul sito.